Nell’ambito dell’evento “Migranti, diritti e pace, nella serata di mercoledì 1°Agosto lo scrittore e musicista congolese Longo Issiya, dialogando con Cristina Contuzzi, ha presentato al pubblico la sua esperienza di migrante, guidando il pubblico nella comprensione della condizione attuale dell’Africa e delle sue culture. L’incontro si è svolto presso il palazzo Contuzzi-Mostacci.